Le presentiamo il nostro maso biologico di montagna

L’agricoltore Georg Theiner con le sue pecore
L’agricoltore Georg Theiner con le sue pecore

Il Lechtlhof è situato nella nella frazione Monteschino, nel comune altoatesino di Malles Val Venosta ad un'altitudine di 1.400 m. All’agriturismo vengono attualmente gestiti circa 100 pecore e 10 ettari di prati.
Una varietà di verdure, come per esempio carote, barbabietole, patate e cipolle, viene coltivata annualmente sui campi del Lechtlhof rispettando ovviamente le direttive agricole di “Bioland”. 
Oltre alle pecore si trovano al maso alcuni gatti, galline e il nostro cane “Waudl”.
In estate i fiori della pianta selvatica del sambuco vengono lavorati per ottenerne lo sciroppo ed il tè di sambuco. 
Sul Lechtlhof crescono vari alberi da frutto come alberi di ciliegie, prugne, noci, pere, mele ed il tipico albero dell’albicocco della Val Venosta. La raccolta avviene in funzione delle condizioni climatiche annuali, in quanto il maso si trova ad un’altitudine di 1.400 metri sopra il livello del mare.

L’orto del Lechtlhof
L’orto del Lechtlhof

L’orto di erbe e verdure

Nell’orto del Lechtlhof vengono coltivate diverse varietà di erbe, verdure, fragole, lamponi, ribes nero e uva spina. Per le vostre esigenze quotidiane siete liberi di scegliere le erbe dall’orto. Se invece volete prendere delle verdure vi preghiamo di rivolgervi direttamente a noi.

Latte fresco di pecora e uova da agricoltura biologica

A richiesta, potete avere tutti i giorni il latte fresco delle nostre pecore (da aprile fino a novembre). Inoltre, se le galline depongono abbastanza uova e su vostra richiesta, vi consegniamo ogni sera le uova per la colazione! I vostri bambini potranno anche aiutarci nella ricerca delle uova!

Assaggiate i nostri prodotti!

Le uova delle galline felici del Lechtlhof
Le uova delle galline felici del Lechtlhof

Visite al maso & collaborazione al maso biologico di montagna

Offriamo volentieri a tutti i nostri ospiti delle visite guidate al nostro maso e ai nostri giardini. Ci sono molte cose che possiamo e vogliamo raccontarvi sul nostro maso, sulla sua storia, sulle persone che ci lavorano, sulla gestione e sulle coltivazioni del nostro splendido maso di montagna.
Per esempio potremmo raccontarvi la storia del legno carbonizzato nella cantina della casa, ricordo indelebile della razzia fatta dai francesi ai tempi di Napoleone, oppure della Cappella del maso e dell'antica fucina, senza dimenticare la tenuta di pecore.
Immergetevi con noi nel mondo del contadino e della contadina di un maso di montagna, un viaggio a cavallo tra passato e futuro!

Taglio dell'erba al Lechtlhof
Taglio dell'erba al Lechtlhof

Se doveste essere interessati a delle visite guidate, fatecelo sapere. Anja e Georg saranno felici di accompagnarvi attraverso le stanze intrise di storia del maso Lechtl.

Se siete interessati ad osservare ed accompagnare Georg durante una tipica giornata lavorativa, o magari anche ad aiutarlo nelle sue mansioni di contadino, siete calorosamente invitati a farlo. Anche Anja, da parte sua ha molto da raccontare e da mostrare sul lavoro di una contadina, ed si rallegra sempre di avere due mani in più che l'aiutano, per esempio nella raccolta di fiori di sambuco per produrne il delizioso succo, oppure per sarchiare il giardino.

Noi utilizziamo cookie per migliorare l'esperienza utente. Utilizzando il nostro sito web, l'utente accetta la memorizzazione di tali cookie sul suo dispositivo.
Informazioni